Recensione di Hostinger (2022)

È davvero possibile ottenere un hosting web decente per meno di un dollaro?

last updated

Luglio 11, 2022

written by

David Morelo

Velocità e prestazioni

3/5

Prezzi

5/5

Caratteristiche

3/5

Panoramica della recensione di Hostinger

Hostinger ha iniziato il suo percorso nel 2004. Oggi ha oltre 29 milioni di clienti in 178 Paesi. Inoltre, secondo le loro stime, ricevono 15.000 nuove iscrizioni ogni giorno, il che è davvero impressionante! In questa recensione di Hostinger scopriremo esattamente perché Hostinger è così popolare.

Nel 2007 hanno lanciato 000webhost.com, una piattaforma di hosting completamente gratuita.senza pubblicità. Il loro obiettivo è fornire web hosting a prezzi accessibili in tutto il mondoe credo che siano in grado di raggiungere questo obiettivo.

Hostinger è un host web estremamente conveniente, che offre hosting a partire da soli 0,99 dollari al mese.

Hostinger è specializzata in hosting condiviso, cloud hosting, hosting e-mail, hosting WordPress, hosting VPS, hosting Minecraft e hosting dedicato. È una lista lunga!

Hostinger vanta un’assistenza clienti 24/7/365 e tutta una serie di altre caratteristiche.

Ho deciso di iscrivermi al loro singolo piano di hosting condiviso, che costa meno di 1 dollaro al mese. Non si può nemmeno comprare una tazza di caffè per quella cifra, quindi ho voluto verificare se il loro hosting economico fosse effettivamente valido.

Nella mia recensione di Hostinger ho preso in considerazione i seguenti fattori:

  • Pro e contro
  • Prestazioni e velocità
  • Caratteristiche
  • Prezzi
  • Assistenza clienti

Hostinger fa al caso vostro?

Se avete poco tempo, vi riassumo la mia esperienza con Hostinger in poche frasi, prima di passare alla nostra recensione approfondita di Hostinger. Hostinger è un host web solido e per lo più affidabile. Non avrete una velocità di server superveloce come quella di SiteGround e BlueHost, ma sono sicuramente sufficienti per ospitare un sito web personale o di una piccola azienda.

Velocità e prestazioni

Visti i prezzi incredibilmente bassi di Hostinger, mi sono chiesto se le loro prestazioni sarebbero state buone. Dopo aver sottoscritto il piano di hosting singolo più economico, pari a 0,99 dollari al mese, ho iniziato a monitorare il mio sito web con UptimeRobot.

Hostinger offre una garanzia di uptime del 99,9% sui suoi piani di hosting condiviso. Inoltre, pubblicano apertamente lo stato dei loro server, cosa che trovo molto rassicurante. Negli ultimi 30 giorni (al momento della stesura di questa recensione), l’uptime di Hostinger nella pagina dello stato dei server ha registrato un uptime del 99,945%.

Ecco i risultati dei miei test sui tempi di attività:

  • 100% (ultime 24 ore)
  • 100% (ultimi 7 giorni)
  • 99,939% (ultimi 30 giorni)

Il tempo di attività di Hostinger non è il migliore che abbia mai visto e non è paragonabile a quello di BlueHost o SiteGround, ma non è nemmeno male. Hanno superato il loro SLA del 99,9% e in molti casi il mio sito web è stato interrotto solo per un minuto o poco più.

Una volta ha raggiunto i 37 minuti di inattività, il che non è il massimo, ma fortunatamente è successo solo una volta.

Non sono sicuro al 100% di quale sia la posizione utilizzata da Uptime Robot per monitorare il tempo di risposta, tuttavia i risultati per il mio sito web Hostinger non erano ottimi, il che è stato deludente.

Il tempo medio di risposta del server è stato di 1391,69 ms, pari a circa 1,3 secondi. Secondo Hrank, 200-350 ms sono veloci, 400-700 ms sono medi e tutto il resto può essere definito lento. Ciò significa che, secondo Uptime Robot, il mio sito web Hostinger è lento.

Volevo avere un’idea più precisa dei tempi di risposta del mio server, quindi ho inserito i dati del mio sito web in Bitcatcha , che consente di vedere i tempi di risposta del server in diverse località.

Secondo Bitcatcha, il mio sito è eccezionalmente veloce! Ha ottenuto un punteggio A+ in termini di prestazioni e si è caricato in soli 8 ms da una postazione server di Londra.

Negli Stati Uniti (W) il tempo di risposta è stato di 144 ms, mentre negli Stati Uniti (E) è stato di 90 ms. Questi sono ottimi risultati e mi hanno sicuramente rassicurato sul fatto che il mio sito web con Hostinger avrà buone prestazioni in termini di tempi di risposta.

Prezzi

Oltre all’hosting web gratuito, i prezzi di Hostinger sono i più convenienti che abbia mai incontrato, a soli 0,99 dollari al mese. Onestamente, fareste fatica a trovare un articolo a quel prezzo in un negozio, figuriamoci in una società di web hosting.

Hostinger ha 3 piani di hosting condiviso: Single, Premium e Business. Tutti includono un certificato SSL gratuito, un’assistenza 24/7/365 e molti altri servizi. WordPress ottimizzato componenti aggiuntivi.

In un recente aggiornamento, Hostinger ha più che triplicato lo storage SSD sui piani di hosting condiviso e lo ha aumentato sui piani di hosting Cloud. Di seguito riportiamo le quantità di stoccaggio aggiornate.

  • Singolo: Il piano da 0,99 dollari di Hostinger include alcune funzioni di base ideali per creare un piccolo sito web personale o un blog, con un generoso spazio di archiviazione SSD da 30 GB.
  • Premium: Questo piano vanta 100 GB di storage SSD e larghezza di banda illimitata, oltre a siti web illimitati, database MySQL e un dominio gratuito. Se state pensando di far crescere il vostro sito web di piccole e medie dimensioni o di avviare una piccola impresa, questa è la scelta ideale.
  • Business: Il piano Business offre le stesse caratteristiche del piano Premium, ma raddoppia lo spazio di archiviazione SSD fino a 200 GB, oltre a potenza e velocità di elaborazione 4 volte superiori e backup giornalieri. Tutto questo a soli 3,99 dollari al mese, perfetto per i siti web più grandi e con più traffico.

Caratteristiche

Quando si acquista un servizio di web hosting per soli 0,99 dollari al mese, probabilmente non ci si aspetta di poter usufruire di molte funzioni. Sebbene Hostinger non vanti risultati folli in termini di velocità e prestazioni, i suoi piani di hosting condiviso sono molto generosi e includono molte funzionalità.

Alcune delle mie caratteristiche preferite di Hostinger sono:

  • SSL gratuito: un certificato SSL gratuito è incluso in tutti i piani di hosting condiviso. Ciò significa che il vostro sito web sarà protetto da HTTPS.
  • Centri dati: Hostinger dispone di più centri dati, il che significa che potete scegliere quello più vicino ai visitatori del vostro sito web per offrire loro un’esperienza migliore. Le loro sedi includono Stati Uniti, Regno Unito, Paesi Bassi, Lituania, Singapore, Brasile e Indonesia.
  • WordPress: Hostinger è ottimizzato per WordPress, il che significa che avrete velocità elevate a un costo accessibile. Utilizzano inoltre unità SSD, in modo che il vostro sito web abbia prestazioni migliori senza dover spendere di più.
  • Costruttore di siti web: Quando acquistate un hosting condiviso con Hostinger, avrete accesso al loro website builder (che affermano essere il migliore) gratuitamente per 1 mese.
  • Illimitato: I piani Premium e Business di Hostinger includono larghezza di banda e database MySQL illimitati, adatti a piccole aziende o a grandi siti web personali, blog e portfolio.

Assistenza clienti

Prima di dare un’occhiata a ciò che i clienti di Hostinger pensano di loro, volevo menzionare che hanno diversi uffici in tutto il mondo, così come un supporto 24/7/365, compresa la chat dal vivo.

hostinger review support

La nuova base di conoscenze rende super facile trovare le risposte di cui avete bisogno. È suddiviso in categorie: siti web, domini e generale. È sufficiente fare clic sulla categoria che si desidera sfogliare.

Se si sa cosa si vuole cercare, è possibile utilizzare la funzione di ricerca nella parte superiore della pagina del Centro assistenza. Per i principianti e gli utenti avanzati, Hostinger è davvero facile da usare (uno dei motivi per cui lo valuto così bene).

Se, come me, preferite un tutorial a un articolo della knowledgebase, Hostinger offre numerosi tutorial per aiutarvi a risolvere qualsiasi problema possiate incontrare.

Le esercitazioni sono facili da seguire e offrono una guida chiara e concisa. Non so cosa sia, ma trovo che la mia mente si perda nella lettura di un sacco di articoli, mentre un tutorial ti fa concentrare sul compito da svolgere.

Un punto frustrante in termini di assistenza clienti di Hostinger è la mancanza di assistenza telefonica. Ad alcune persone piace poter parlare con una persona, piuttosto che aspettare ore per la risposta a un ticket o sperimentare una conversazione in chat potenzialmente impersonale e lunga.

Si dice che quest’anno Hostinger introdurrà una funzione di assistenza telefonica nel suo set di strumenti di supporto ai clienti, ma dovremo aspettare e vedere se ciò accadrà.

Ad ogni modo, basta divagare per un momento, perché non diamo un’occhiata a ciò che pensano gli altri clienti di Hostinger. Ho iniziato la mia indagine con Account Twitter di Hostinger.

Hostinger sembra molto reattiva sulle sue pagine di social media, assicurando di rispondere ai commenti dei clienti, anche se non necessariamente invocano una risposta.

Ho trovato molti messaggi positivi su Hostinger nel suo complesso, il che è davvero rassicurante.

Altre persone hanno commentato il fatto che Hostinger risponde bene su Twitter, un altro punto positivo! Rispetto ad altri host web che ho recensito, il feedback sui social media di Hostinger è molto migliore.

Tuttavia, mi sono imbattuto in alcuni clienti che non erano molto contenti. Inutile dire che Hostinger ha comunque risposto, anche se in modo un po’ generico. Suppongo che sia meglio di nessun riconoscimento.

Mi sono imbattuto in un tweet in cui qualcuno aveva problemi di down del proprio sito web. Hostinger ha confermato che avrebbe contattato i centri dati per verificare il problema. Il tweeter originale non ha più risposto, quindi devo presumere che il problema sia stato risolto.

Sintesi della recensione di Hostinger

Dopo aver letto la nostra recensione di Hostinger, è giusto dire che Hostinger offre un fantastico rapporto qualità-prezzo con caratteristiche di base sufficienti per lanciare un sito web professionale. Hostinger è sicuramente un host web competitivo sul mercato, che lo rende una scelta solida per i principianti e le piccole imprese.

Tuttavia, è necessario fare alcune considerazioni accurate prima di iscriversi subito a Hostinger. Offrono una garanzia di uptime del 99,9%, che non è affatto terribile, ma non è all’altezza di altri concorrenti. Nei miei test, che potrete vedere nella mia recensione di Hostinger, il mio sito web ha avuto un uptime totale del 99,93% per un periodo di 30 giorni.

Se non siete disposti a scendere a compromessi in termini di uptime e prestazioni, vi suggerisco di dare un’occhiata alla mia recensione di SiteGround, dove vedrete alcune statistiche di prestazioni impressionanti (non sto scherzando).

D’altra parte, Hostinger non può essere battuto sul prezzo. Per soli 0,99 dollari al mese, avrete a disposizione le funzioni principali necessarie per creare un piccolo sito web personale, insieme a un certificato SSL gratuito. Se volete un nome di dominio gratuito, come offrono altri web host, dovrete spendere un po’ di più e passare al piano premium di Hostinger.

Nel complesso, non posso rimproverare molto a Hostinger. Se si considera ciò che si ottiene per il prezzo che si paga, è difficile lamentarsi. Certo, esistono host web molto migliori sul mercato, ma dovrete anche pagare di più per averli. Per un host web economico, Hostinger è sicuramente una scelta da prendere in considerazione e, a quel prezzo, non sarete esattamente rovinati finanziariamente se cambierete idea.

Siete pronti a provare Hostinger?

Vi è piaciuta la nostra recensione di Hosting? Se Hostinger vi sembra il vostro host web ideale, perché non provarlo? Dopotutto, c’è una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi non perderete nulla! Inoltre, è super conveniente!

FAQ di Hostinger

I piani di hosting condiviso di Hostinger partono da soli 0,99 dollari al mese, ma questo vale per il primo periodo. I termini sono definiti da una durata, che in questo caso è di 48 mesi. Quindi dovrete iscrivervi e pagare 48 mesi in anticipo. Al rinnovo, il piano da 0,99 dollari al mese si rinnova a 2,15 dollari al mese.

Se non siete sicuri di impegnarvi per un anno intero, 2 anni o addirittura 3 anni con Hostinger, potete iscrivervi per un solo mese. Tuttavia, il prezzo diventa piuttosto costoso: 9,99 dollari al mese + 4,99 dollari di installazione. Come potete vedere, cercano di incoraggiarvi a iscrivervi più a lungo offrendo sconti maggiori.

Il piano di Hostinger da 0,99 dollari al mese non include un dominio gratuito, tuttavia è possibile acquistarne uno. I domini .com partono da 8,99 dollari all’anno, oppure è possibile ottenere un dominio gratuito con i piani Premium e Business.

I backup giornalieri sono inclusi solo nel piano Business di Hostinger. Tuttavia, è possibile aggiornare il proprio account per includere i backup giornalieri per soli 0,95 dollari al mese (e credo che ne valga la pena).

Recensioni degli utenti

Pro di Hostinger:

Hostinger Cons:

More Hosting Reviews...