Miglior Hosting WordPress (2022)

Confronto tra i migliori host WordPress (inclusi i pro e i contro)

last updated

Luglio 11, 2022

written by

David Morelo

Ho scritto la mia parte di recensioni di hosting approfondite, ma questa è la mia guida ai migliori provider di hosting per WordPress: esamino le loro caratteristiche uniche, i dati sulle prestazioni e le statistiche di uptime/speed.

L’hosting web è essenziale per qualsiasi sito web. Senza hosting web, non avete un posto dove archiviare i file del vostro sito. Tuttavia, molte persone lottano per trovare il miglior web hosting WordPress mantenendo un equilibrio tra velocità, convenienza e assistenza clienti.

Il mio obiettivo è quello di aiutarvi a trovare il miglior hosting per WordPress: ho sottoscritto ogni singolo host web elencato qui per darvi una rappresentazione fedele di essi.

Ho esaminato ogni host web WordPress con un pettine a denti stretti, confrontando le prestazioni e la velocità, i tempi di attività, l’affidabilità e i prezzi.

Ho monitorato dati reali in modo che possiate fidarvi del mio giudizio e prendere la vostra decisione su quale sia il miglior host web WordPress per voi.

host web WordPress consigliati:

Il miglior hosting WordPress a tutto tondo

Il miglior host WordPress per il tempo di risposta del server

anche grande

Il migliore per tempo di attività e prestazioni

Il migliore per le migrazioni gratuite di WordPress

Il meglio per le caratteristiche di WordPress

Se, come molti altri, state pensando di creare il vostro sito web con WordPress, continuate a leggere per scoprire quale sia il miglior provider di hosting WordPress.

Date un’occhiata alla mia guida qui sotto!

1. Hostinger

Velocità e prestazioni

4.5/5

Prezzi

5/5

Caratteristiche

3/5

Pro di Hostinger:

Hostinger Cons:

Hostinger fornisce hosting web a oltre 29 milioni di utenti in 178 Paesi. Secondo le loro stime, ogni giorno si registrano circa 15.000 nuove iscrizioni: una cifra davvero impressionante! Hostinger è nata nel 2011 e da allora è cresciuta rapidamente. L’idea di Hostinger è quella di fornire hosting web a tutti in tutto il mondo, rendendo l’hosting più accessibile, cosa che credo sia riuscita a fare grazie ai suoi prezzi accessibili.

Velocità e prestazioni

Hostinger offre i prezzi più convenienti nella nostra lista dei migliori hosting WordPress. Per questo motivo, ero un po’ dubbioso sulle prestazioni dei loro server. Forse è sbagliato pensarla così, ma se non si paga molto per un servizio, non si otterrà molto in cambio. Naturalmente dovevo metterlo alla prova, così ho sottoscritto il piano WordPress Starter di Hostinger e ho iniziato a monitorare il mio sito WordPress con UptimeRobot.

Hostinger offre una garanzia di uptime del 99,9%, ma negli ultimi 7 giorni il mio uptime è stato in media del 99,74% e negli ultimi 30 giorni del 99,939%. Hostinger ha rispettato gli SLA, ma i risultati non sono buoni come quelli ottenuti con altri host.

Il tempo di risposta del server di Hostinger è risultato in media di 1247,41 ms, ovvero poco più di 1 secondo. Ancora una volta, nel grande schema delle cose, i risultati non sono male, ma non sono certo vicini a quelli di SiteGround o BlueHost. Sono rimasto un po’ deluso dalla velocità del server di Hostinger, quindi ho deciso di fare un test con Bitcatcha, poiché ho notato alcuni picchi nel periodo che ho monitorato.

I risultati di UptimeRobot sulla risposta del server si basano su un periodo di 24 ore, mentre i risultati di Bitcatcha vengono eseguiti istantaneamente e ci dicono come si comporta il server al momento del test. Inutile dire che i risultati sono stati piuttosto buoni. Ho cambiato il data center che utilizzavo con Hostinger con uno del Regno Unito per vedere cosa sarebbe successo; come possiamo vedere, il tempo di risposta di Londra è di soli 8 ms! Anche con la posizione del Regno Unito, gli Stati Uniti (W) hanno impiegato 143 ms, gli Stati Uniti (E) 83 ms e il Canada solo 94 ms.

Prezzi

Avviamento Premium Business
Siti web Illimitato Illimitato Illimitato
Archiviazione SSD DA 30 GB SSD DA 100 GB SSD DA 200 GB
Larghezza di banda Illimitata Illimitata Illimitato
Backup automatici Settimanale Giornaliero Giornaliero
Jetpack Gratuito Personale Premium
Prezzo $2.15/mo 7,95 dollari/mese $14.95

Hostinger è famosa per i suoi prezzi bassi, quindi non sorprende che riceva 15.000 iscrizioni al giorno! Anche i prezzi di rinnovo non sono così alti come quelli di alcuni web host. I loro piani tariffari si rivolgono a un ampio pubblico, a partire da soli 2,15 dollari al mese.

Starter: ideale per siti web personali o di piccole dimensioni, con dischi rigidi SSD veloci per iniziare il vostro viaggio nel web.

Premium: Perfetto per siti web in crescita o piccole imprese, offre backup automatici giornalieri per la vostra tranquillità.

Business: Se siete pronti a fare il passo successivo per la vostra attività o ad avviare un negozio online, il Business plan vi porterà sulla strada giusta.

Caratteristiche

I piani di hosting WordPress di Hostinger sono progettati per rendere il vostro sito WordPress più accessibile e facile da usare. L’azienda si concentra sulla velocità, sulla sicurezza e sull’usabilità, come si evince dalle seguenti caratteristiche che offre su tutti i suoi piani di hosting WordPress:

  • Maggiore sicurezza con Imunify360
  • Specialisti WordPress dedicati
  • Server aziendali LiteSpeed
  • Plugin Jetpack
  • Acceleratore WordPress

Pro di Hostinger:

Hostinger Cons:

2. BlueHost

Velocità e prestazioni

4.5/5

Prezzi

5/5

Caratteristiche

3/5

Pro di BlueHost:

BlueHost Cons:

BlueHost è raccomandato da WordPress, quindi è ovvio che il suo hosting per WordPress sia piuttosto affidabile. Di tutti i siti web che utilizzano EIG, il 21,5% utilizza BlueHost, che si colloca al secondo posto dopo HostGator con il 35,7%. Offrono numerose funzionalità legate a WordPress che fanno sì che il vostro sito web non solo funzioni, ma funzioni in modo straordinario in termini di velocità e affidabilità.

Velocità e prestazioni

Ma non credetemi sulla parola, date un’occhiata ai risultati che ho ottenuto dopo l’iscrizione a BlueHost. Ho iniziato a monitorare il mio sito con UptimeRobot, che controlla i tempi di attività e di risposta a intervalli regolari (io ho impostato il mio a 5 minuti).

Nelle ultime 24 ore, 7 giorni e 30 giorni, il mio sito web ha avuto un uptime solido del 100%. Non si può chiedere molto di più, perché è un punteggio assolutamente perfetto.

Il tempo di risposta del server ci dice quanto velocemente i server dell’hosting WordPress di BlueHost rispondono alle richieste di dati. Più questa cifra è piccola, meglio è, perché la velocità è davvero importante quando si tratta di siti web. Cosa ne sai tu? Il tempo di risposta del server di BlueHost ha raggiunto una media di 141,32 ms negli ultimi 30 giorni, il che è sorprendente! Non è nemmeno lontanamente vicino a 1 secondo, il che lo fa rientrare nel 20% dei migliori siti web in termini di tempo di risposta.

Non mi sembrava giusto testare l’hosting di BlueHost utilizzando un solo strumento. Ho fatto un salto su Bitcatcha per scoprire un’analisi più dettagliata dei tempi di risposta dei miei server, oltre al voto di performance assegnato.

BlueHost, continuate a stupirmi! In tutte le posizioni di test, il mio sito web ha ottenuto prestazioni eccezionali, con un voto di performance A+. Sia che i visitatori del mio sito web si trovino negli Stati Uniti, in Europa, in Asia o in Australia, nessuno dei risultati ha superato i 240ms. È difficile esprimere a parole la grandezza di questi risultati.

Prezzi

Base Più Scelta Plus
Siti web 1 Illimitato Illimitato
SSL gratuito Incluso Incluso Incluso
Archiviazione 50GB SSD Non misurato Non misurato
Dominio Gratuito per 1 anno Gratuito per 1 anno Gratuito per 1 anno
Domini parcheggiati 5 Illimitato Illimitato
Sottodomini 25 Illimitato Illimitato
Credito di marketing $200 $200 $200
Casella postale di Office 365 No Gratuito 30 giorni Gratuito 30 giorni
Codeguard No No
Prezzo 2,95 dollari/mese 5,45 dollari/mese 5,45 dollari/mese

BlueHost è noto per la sua affidabilità e per l’hosting WordPress, ma è anche riconosciuto per i suoi prezzi accessibili. Con 2,95 dollari ci si può comprare a malapena un caffè, e questo è il costo mensile del loro piano Basic.

Basic: Ideale per siti web iniziali o per persone che desiderano ospitare un sito web WordPress. Ottimo per i principianti e include un SSL e un dominio gratuiti per 1 anno.

Plus: Perfetto per siti web in crescita o piccole imprese, con hosting per un numero illimitato di siti web. I crediti di marketing da 200 dollari sono ottimi per avviare una nuova attività.

Choice Plus: Allo stesso prezzo del piano Plus, Choice Plus offre tutti i vantaggi degli altri piani WordPress, oltre al bonus del backup di base di CodeGuard.

Caratteristiche

Molti host web dichiarano di offrire hosting WordPress, ma spesso si tratta di hosting web condiviso con la possibilità di installare WordPress sui loro server. BlueHost è diverso perché offre veramente un hosting WordPress. I piani di hosting WordPress includono le seguenti funzionalità:

  • Installazione automatica di WordPress all’ultima versione di WordPress
  • Aggiornamenti automatici di WordPress per mantenere sicuro il vostro sito web
  • Configurazione dei dati di accesso alla creazione dell’account
  • Assistenza hosting WordPress 24/7
  • SSL e dominio gratuiti

Pro di BlueHost:

BlueHost Cons:

3. SiteGround

Velocità e prestazioni

4.5/5

Prezzi

5/5

Caratteristiche

3/5

Pro di SiteGround:

Contro SiteGround:

Come BlueHost, anche SiteGround è raccomandato da WordPress, il che è un bel distintivo da portare. È un host web estremamente popolare ed è ben noto per le sue impressionanti velocità e prestazioni di hosting. SiteGround ha sviluppato i propri strumenti interni per la sicurezza e la velocità, il che gli fa guadagnare il primo posto per me.

Velocità e prestazioni

Poiché SiteGround è riconosciuto per la sua velocità e le sue prestazioni, ho sottoscritto il suo piano StartUp e ho iniziato a monitorare il mio sito WordPress. I loro piani di hosting WordPress prevedono l’installazione gratuita di WordPress, quindi ho scelto questa soluzione.

SiteGround offre una garanzia di uptime del 99,9%, quindi era importante che guardassi i risultati dell’uptime del mio sito web negli ultimi 30 giorni. L’ho fatto utilizzando UptimeRobot, che mi ha permesso di capire chiaramente i tempi di inattività del mio sito web.

Mi ha fatto molto piacere vedere che il mio uptime complessivo negli ultimi 30 giorni è stato del 99,998%. UptimeRobot ha registrato un tempo di inattività di appena 1 minuto, che nel grande schema delle cose è piuttosto impressionante. Negli ultimi 7 giorni, il mio sito web è stato online per il 100% del tempo. Spero che stiate iniziando a capire perché amo così tanto SiteGround!

Il tempo medio di risposta del server registrato è stato di 140,76 ms per il mio sito web SiteGround, solo marginalmente migliore di quello di BlueHost, il che colloca il mio sito web SiteGround nel miglior 20% dei siti web per la velocità del server. Questi due host possono avere le loro differenze, ma condividono sicuramente velocità e prestazioni impressionanti.

I risultati di BitCatcha sono stati altrettanto grandiosi. Per un sito web che si rivolge a un pubblico statunitense, non si potrebbero desiderare tempi di risposta migliori: 57 ms negli Stati Uniti (W) e 33 ms negli Stati Uniti (E) sono eccezionali! A dire il vero, con l’hosting WordPress di SiteGround non sembra avere importanza dove si trovi il vostro pubblico. Ho scelto un centro dati statunitense e le persone di tutto il mondo non avrebbero avuto un tempo di risposta del server superiore a 244 ms.

Prezzi

StartUp CrescereBig GoGeek
Siti web 1 Illimitato Illimitato
Archiviazione 10GB 20GB 30GB
Larghezza di banda Non misurata Non misurato Non misurato
SSL gratuito Sì, sì, sì Sì, sì, sì Si
Backup giornaliero
CDN gratuito Sì, sì, sì Si
Email gratuita Si
WP-CLI e SSH
Banche dati Illimitato Illimitato Illimitato
Caching dinamico No
Copie di backup su richiesta No
Trasferimento gratuito del sito No Si
Stabilizzazione No
Collaboratori No
Git No No
Clienti white-label No No
Supporto Standard Standard Priorità
Prezzo 3,95 dollari/mese 5,95 dollari/mese 11,95 dollari/mese

Attualmente, SiteGround offre il suo piano StartUp a soli 0,33 dollari al mese per i primi 3 mesi. Tuttavia, il loro prezzo mensile abituale è di soli 3,95 dollari al mese e comprende un’installazione gratuita di WordPress, un SSL gratuito e un CDN gratuito.

StartUp: Perfetto per privati o piccoli siti web con un massimo di 10.000 visitatori al mese. Tutti i piani includono un SSL gratuito, un CDN e un’e-mail gratuita.

GrowBig: ideale per siti web in crescita o aziende che prevedono fino a 25.000 visitatori mensili, con database illimitati e caching dinamico.

GoGeek: Se state pensando di creare un sito di e-commerce, vi consiglio il piano GoGeek. Avrete molti extra gratuiti, oltre a staging + git e assistenza prioritaria.

Caratteristiche

SiteGround è raccomandato da WordPress e quindi vanta alcune caratteristiche eccezionali nei suoi piani di hosting WordPress. Tutti i loro piani includono le seguenti funzionalità, assolutamente gratuite, quindi non c’è da stupirsi che siano un’ottima scelta:

  • Assistenza WordPress 24/7 via telefono, live chat e ticket
  • Installazione automatica di WordPress con WP Starter
  • Trasferimento gratuito di siti web WordPress
  • Aggiornamenti gestiti per la sicurezza e WordPress
  • Plugin SG Optimizer e CDN gratuito

Pro di SiteGround:

Contro SiteGround:

4. HostGator

Velocità e prestazioni

4.5/5

Prezzi

5/5

Caratteristiche

3/5

Pro di HostGator:

Contro HostGator:

Leggi la nostra recensione completa

HostGator è in cima alla classifica in termini di quota di mercato di EIG ed è utilizzato dal 2% di tutti i siti web su Internet. HostGator è una scelta popolare per le persone che cercano un web hosting economico che abbia una marcia in più. Tutti i loro piani di hosting WordPress includono un dominio gratuito per 1 anno e un certificato SSL gratuito, il che li rende un’ottima scelta per i principianti o per chi ha siti web di grandi dimensioni.

Velocità e prestazioni

HostGator offre una garanzia di uptime del 99,99%, che è superiore a quella offerta da molti web host. Questo mi dà la certezza che sanno di poter offrire un servizio affidabile, cosa che vorrei che più host prendessero in considerazione.

Quando mi sono iscritto a HostGator, ho scelto il piano Starter. La loro pagina di hosting WordPress pubblicizza una velocità di 2,5 volte. Ho iniziato a monitorare il mio sito WordPress di HostGator con UptimeRobot per vedere se le loro promesse di un uptime del 99,99% si sarebbero realizzate.

Pur non essendo all’altezza di BlueHost o SiteGround, HostGator ha comunque ottenuto ottimi risultati nei miei test. Negli ultimi 30 giorni è stato registrato un uptime complessivo del 99,993%. Non solo HostGator ha mantenuto le promesse, ma ha anche offerto un impressionante tempo di risposta del server di 136,05ms.

La cifra di 136,05 ms è addirittura migliore di BlueHost e SiteGround. Sapevo che HostGator era buono, ma non avevo capito che fosse così buono! Con un tempo di risposta di questo tipo, era il momento di passare a Bitcatcha per vedere se i loro risultati sarebbero stati altrettanto buoni di quelli visti su UptimeRobot.

Wow! Questi risultati sono assolutamente da urlo. Un tempo di risposta del server di 1 ms da US (E) e di 3 ms da US (W). È chiaro che se volete un server estremamente veloce, dovete rivolgervi a HostGator. Ovunque vi troviate nel mondo, non troverete di certo di meglio! 1ms in Germania, 3ms in Giappone, non ho mai visto nulla di simile. Brava HostGator!

Prezzi

Avviamento Standard Business
Siti web 1 2 3
Visite al mese 100,000 200,000 500,000
Conservazione Non misurato Non contabilizzato Non contabilizzato
Migrazione gratuita 1 sito web 2 siti web 3 siti web
Rimozione automatica del malware
Credito Google Adwords $100 $100 $100
SSL gratuito Sì, sì, sì Sì, sì, sì Si
Backup 1GB 2GB 3GB
Prezzo 5,95 dollari/mese 7,95 dollari/mese 9,95 dollari/mese

I piani WordPress di HostGator sono piuttosto competitivi, ma non sono così economici come gli altri web host che abbiamo recensito finora. Tuttavia, con il piano Starter si ottiene un dominio gratuito, un SSL gratuito e fino a 100.000 visitatori al mese.

Starter: perfetto per i principianti o per le piccole imprese che desiderano iniziare con un dominio e un SSL gratuiti.

Standard: Senza limiti di larghezza di banda o di spazio di archiviazione, il piano Standard offre spazio per crescere ed è perfetto per aziende o siti web di medie dimensioni.

Business: Il piano Business garantisce fino a 500.000 visite al sito web al mese, oltre a 3 GB di backup e 100 dollari di crediti Google Adwords.

Caratteristiche

I piani di HostGator possono essere più costosi, ma offrono sicuramente alcune caratteristiche interessanti senza costi aggiuntivi. Tutti i loro piani di hosting WordPress hanno tempi di caricamento 2,5 volte più veloci, con CDN, contenuti dinamici e servizi di cloud hosting tutti ottimizzati per WordPress. Inoltre, includono i seguenti vantaggi:

  • Interfaccia cloud di WordPress
  • Migrazione gratuita del sito web
  • Sicurezza avanzata con controllo sull’utilizzo
  • Include CodeGuard, SiteLock e un SSL gratuito.

Pro di HostGator:

Contro HostGator:

5. DreamHost

Velocità e prestazioni

4.5/5

Prezzi

5/5

Caratteristiche

3/5

DreamHost Pro:

DreamHost Cons:

Leggi la nostra recensione completa

DreamHost fa parte del mercato dell’hosting da quasi 20 anni, offrendo un web hosting affidabile e una solida assistenza clienti. Come BlueHost e SiteGround, DreamHost è ufficialmente raccomandato da WordPress, il che è sempre una cosa rassicurante considerando che questa è una recensione per il miglior hosting WordPress!

Velocità e prestazioni

DreamHost offre un’incredibile garanzia di uptime del 100% e una garanzia di rimborso di 97 giorni, quindi è chiaro che ha molta fiducia in ciò che offre. Questo è rassicurante per i clienti di WordPress e se siete alla ricerca di un ottimo host WordPress, non dovrete cercare lontano per trovarlo.

Viste le promesse ardite di DreamHost, ho sottoscritto il loro piano base per WordPress e ho iniziato a monitorare il mio sito web WordPress. Mi aspettavo buone cose e a questo punto la concorrenza era già alta da parte di aziende del calibro di BlueHost e SiteGround. Ecco cosa ho trovato negli ultimi 30 giorni.

Inutile dire che l’uptime di DreamHost è stato del 100% nelle ultime 24 ore, 7 giorni e 30 giorni. In effetti, sto monitorando questo sito dall’inizio di gennaio, quindi è online e offre il 100% di uptime da 4 mesi.

Tuttavia, il tempo di risposta del server è stato un po’ deludente rispetto agli altri host a cui mi sono iscritto. Il tempo medio di risposta del server è stato di 787,41 ms, che non è il migliore, ma non è nemmeno terribile. Se ci pensate, si tratta comunque di meno di 1 secondo, solo che non è così buono in confronto. Ho notato che c’erano alcuni picchi, quindi ho deciso di verificare il tempo di risposta attuale del server rispetto a più sedi utilizzando Bitcatcha.

I tempi di risposta del server di Bitcatcha sono stati molto migliori di quelli di UptimeRobot. Il mio sito WordPress con DreamHost ha ottenuto un voto di performance A+, con un tempo di risposta di 186 ms negli Stati Uniti (W), 118 ms negli Stati Uniti (E) e ben 37 ms in Germania. In effetti, il tempo di risposta più lungo è stato quello di Sydney, pari a 286ms. Tutti i dubbi che avevo sui tempi di risposta del mio server sono stati spazzati via.

Prezzi

Avviamento Illimitato
Siti web 1 Illimitato
Dominio Libero Gratuito
Traffico Non misurato Non misurato
WordPress Preinstallato Preinstallato
Migrazioni WordPress automatiche gratuite Incluso Incluso
Costruttore di siti web WP Incluso Incluso
Archiviazione 50GB Illimitato
SSL gratuito Incluso Incluso
Prezzo 2,59 dollari/mese 3,95 dollari/mese

DreamHost offre diversi tipi di pacchetti per l’hosting di WordPress, tra cui WordPress Basic, DreamPress e VPS WordPress. Ai fini di questa recensione, ho preso in considerazione WordPress Basic, ideale per i principianti o per chi ha siti web piccoli o in crescita. Se non siete interessati a far gestire il vostro hosting WordPress, WordPress Basic è l’ideale.

DreamPress è una serie di piani più avanzati, che offrono la messa in scena in 1 clic, backup giornalieri, Jetpack e altre caratteristiche interessanti. Se avete circa 100.000 visitatori mensili, vale sicuramente la pena considerare DreamPress, che parte da 16,95 dollari al mese.

Caratteristiche

I piani tariffari di DreamHost sono ricchi di funzionalità per WordPress. I piani più avanzati si spingono ancora più in là, ma per ora diamo un’occhiata a ciò che è incluso in tutti i piani WordPress Basic di DreamHost:

  • Costruttore di siti WordPress
  • WordPress preinstallato
  • Protezione della privacy e dominio gratuiti
  • Configurazione immediata di WordPress e backup automatici

DreamHost Pro:

DreamHost Cons:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About the Author...

David Morelo

David Morelo

David has a thirst for technology and has spent over a decade testing and reviewing web hosting companies worldwide to provide his readers with honest and accurate accounts of the companies he’s had direct experiences with. Above all, he is enthusiastic about providing in-depth and helpful guides at all levels, from beginners to experts.