Le migliori VPN per Windows (2022)

last updated

Agosto 10, 2022

written by

David Morelo

Una VPN può garantire la protezione durante l’utilizzo di qualsiasi dispositivo Windows. Che si tratti di un computer portatile o di un tablet, potrete navigare in tutta tranquillità, poiché il vostro indirizzo IP sarà nascosto e potrete usufruire anche di altre vantaggiose funzioni di sicurezza.

L’unico problema è che oggi ci sono così tante VPN diverse tra cui scegliere. Come si fa a restringere la ricerca in modo efficace? Per fortuna, ho fatto il lavoro duro per voi e ho cercato le migliori VPN per Windows (aggiornate settimanalmente).

CONSIGLIATO

NordVPN logo

La migliore VPN per un'ampia scelta di server

Screenshot 2022-07-26 at 17.09.00

La migliore VPN per dispositivi illimitati

ExpressVPN logo

La migliore VPN per affidabilità

Hotspot Shield logo

La migliore VPN per la velocità

IPVanish Logo

La migliore VPN per le caratteristiche di sicurezza

Windows 10 non ha già una VPN integrata?

Sì, è così. Windows 10 dispone di una VPN, dotata di un protocollo di tunnelling punto-punto, che rappresenta un ottimo livello di sicurezza aggiuntivo. Tuttavia, questo è tutto ciò che offre. Non avrete a disposizione tutte le altre incredibili funzioni che vengono fornite da alcune delle migliori VPN presenti oggi sul mercato. Inoltre, la VPN integrata in Windows 10 è piuttosto complicata in termini di configurazione. È necessario modificare le impostazioni di rete e armeggiare con il router, il che non è facile se non si hanno conoscenze tecniche avanzate. Personalmente, quindi, non farei affidamento sulla VPN integrata di Windows 10.

Windows 10 è sicuro?

Ogni volta che un’azienda rilascia un aggiornamento del proprio sistema operativo, apporta miglioramenti alla sicurezza. Questo è certamente il caso di Microsoft e della sua ultima release, Windows 10. La protezione e la sicurezza sono state notevolmente migliorate. Tuttavia, non potete dormire sugli allori quando si tratta di sicurezza. È necessario intervenire per assicurarsi di essere il più sicuri possibile quando si naviga sul web, e Windows 10 è proprio questo.

Detto questo, ha davvero senso utilizzare i servizi di un provider VPN di qualità per assicurarsi di essere protetti. Ecco le mie scelte migliori…

1. NordVPN

NordVPN occupa il primo posto quando si tratta di VPN per Windows. È semplicemente un’opzione che soddisfa tutte le esigenze. È possibile navigare in modo anonimo sbloccando tutti i principali siti di streaming, tra cui BBC iPlayer, Prime Video e Netflix.

NordVPN

Cosa aspettarsi da NordVPN

La rete di server è semplicemente enorme! Ci sono più di 5.400 server NordVPN, distribuiti in 59 Paesi, che garantiscono una copertura eccezionale. Le sedi vanno dall’Australia alla Cina, alla Russia, alla Francia, al Regno Unito, al Canada, agli Stati Uniti e molto altro ancora.

Uno degli aspetti positivi di NordVPN è che ha sede a Panama, il che significa che è al di fuori della giurisdizione 5/9/14-Eyes. È inoltre in vigore una politica di assenza di log.

Questa eccezionale copertura severa significa che le velocità di upload e download sono impressionanti presso NordVPN. Ogni volta che ho trasmesso qualcosa in HD non ho riscontrato alcun buffering o lagging.

A differenza di molte altre VPN, NordVPN consente di bypassare il Great Firewall cinese. Dispone di server offuscati che fanno apparire il traffico criptato della VPN come una normale attività web.

Quanto costa NordVPN?

Prima di rivelare ulteriori informazioni sul costo, è bello vedere che esiste un periodo di prova gratuito di 30 giorni, il che significa che è possibile testare il servizio e determinare se è giusto o meno per voi.

In termini di prezzi, è possibile scegliere tra tre diversi piani. Il piano di un mese viene fatturato a 9,20 € al mese. C’è poi il piano annuale, che costa 45,43 sterline per l’intero anno, pari a 3,79 sterline al mese. Il piano più economico da scegliere è quello biennale. Questo piano prevede un pagamento anticipato di 68,53 sterline, ma risulta molto più conveniente, con un risparmio del 68% e un costo di 2,86 sterline al mese. Inoltre, scegliendo questa opzione si ottengono tre mesi gratuiti, quindi non c’è da preoccuparsi.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su NordVPN.

NordVPN fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!
NordVPN logo

Pro di NordVPN:

NordVPN Contro:

2. Surfshark

Sebbene Surfshark sia una delle VPN più recenti oggi disponibili, ha sicuramente molto da offrire. Mi ha sicuramente colpito!

Cosa aspettarsi da Surfshark

Surfshark ha server in 65 paesi, con oltre 3.200 server disponibili. Come ExpressVPN, ha sede nelle Isole Vergini Britanniche, un luogo ideale per una VPN, in quanto non fa parte di alcun accordo di condivisione dei dati. Potete anche aspettarvi un kill switch automatico, una rigorosa politica di assenza di log e una crittografia di livello militare.

Surfshark mi ha colpito per la sua capacità di sbloccare tutte le principali piattaforme di streaming, da BBC iPlayer a Netflix.

Un vantaggio di Surfshark rispetto alle altre VPN per Windows è che potete collegare tutti i dispositivi che volete. Pertanto, se avete una famiglia numerosa, sarete tutti protetti con un unico account VPN. Questo può davvero farvi risparmiare un bel po’ di soldi!

Su Surfshark ci sono molte impostazioni e funzioni per la privacy che mi soddisfano. Questo include un forte offuscamento e impostazioni di doppia crittografia. Sono inoltre disponibili vari profili, tra cui la modalità Camouflage, che impedisce al vostro ISP di determinare la connessione VPN, e la modalità NoBorders, che offre una maggiore protezione nelle regioni soggette a censura.

Quanto costa Surfshark?

Surfshark offre anche una garanzia di rimborso di 30 giorni per la vostra tranquillità. Sono disponibili tre pacchetti, che sono i seguenti:

  • Un mese per € 9,64
  • Sei mesi per un totale di 29 sterline, pari a 4,83 sterline al mese
  • 24 mesi per 44,51 sterline, pari a soli 1,65 sterline al mese, è l’opzione più conveniente.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su Surfshark.

Surfshark fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!

Surfshark Pro:

Surfshark Cons:

3. ExpressVPN

Un’altra VPN che rappresenta un’ottima scelta per gli utenti Windows è ExpressVPN. Si tratta di una VPN affidabile e ad alta velocità, che funziona facilmente su tutti i dispositivi Windows. È possibile sbloccare tutte le principali piattaforme di streaming, oltre a sfruttare molte altre funzioni interessanti.

ExpressVPN

Cosa aspettarsi da ExpressVPN

Proprio come NordVPN, ExpressVPN ha una sede che rispetta la privacy: le Isole Vergini Britanniche. È davvero una delle migliori VPN in circolazione in termini di sicurezza. Ha una rigorosa politica di assenza di log, oltre a un kill switch automatico, split tunnelling, protezione contro le perdite DNS e crittografia a 256 bit.

ExpressVPN dispone anche della tecnologia TrustedServer, che utilizza la RAM in modo che tutte le informazioni sul server vengano cancellate in modo permanente ogni volta che viene riavviato.

In termini di scelta di server, ce ne sono molti. ExpressVPN dispone di server in 94 paesi diversi, con oltre 3.000 server ad alta velocità tra cui scegliere. Pertanto, con questa VPN si ottiene davvero una copertura globale.

La tecnologia MediaStreamer è uno dei punti di forza di questo servizio. Consente lo streaming di film e programmi TV su dispositivi che non supportano le connessioni VPN, come Smart TV o console di gioco.

Infine, la velocità è l’aspetto in cui ExpressVPN si distingue. Ho eseguito numerosi test di velocità e non ho mai avuto problemi di buffering o lagging.

Quanto costa ExpressVPN?

Quando si acquista ExpressVPN sono disponibili tre diversi piani:

  • Piano di un mese – € 9,98 al mese
  • Piano di sei mesi – 46,22 sterline in anticipo (pari a 7,70 sterline al mese)
  • Piano di 12 mesi – € 77,06 in anticipo (pari a € 6,41 al mese)

Come si può notare, non è la VPN più economica in circolazione, ma molti ritengono che ne valga la pena. Inoltre, è prevista una garanzia di rimborso di 30 giorni per la massima tranquillità.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su ExpressVPN.

ExpressVPN fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!
ExpressVPN logo

Pro di ExpressVPN:

Contro di ExpressVPN:

4. Hotspot Shield

Hotspot Shield è da tempo una scelta popolare per chi cerca una VPN per Windows. È noto per avere un proprio protocollo: Catapult Hydra. Questo la rende una delle VPN più veloci, quindi se la velocità è quello che state cercando, Hotspot Shield non vi delude.

Cosa aspettarsi da Hotspot Shield

Se da un lato ci si può aspettare una velocità fulminea, dall’altro ci sono molti altri vantaggi associati a questa VPN. Ha un client Windows davvero facile da usare, che lo rende un’ottima scelta per i principianti.

Uno degli aspetti che preferisco di Hotspot Shield è la funzione SmartVPN. Questo valuta la vostra attività e la vostra posizione e vi abbina al server perfetto per voi.

Potete anche aspettarvi un efficace kill switch, che è qualcosa che cerco sempre in una VPN. Questo utile strumento consente di proteggere l’indirizzo IP anche in caso di interruzione della connessione.

È facile sbloccare siti di streaming come Disney+, Amazon Prime Video, Netflix e BBC iPlayer. Ogni server supporta anche il P2P.

Se volete utilizzare la VPN su altri dispositivi, oltre a Windows, tenete presente che il protocollo Catapult Hydra non può essere utilizzato su console di gioco e televisori intelligenti. Per Windows, tuttavia, non ci saranno problemi.

Quanto costa Hotspot Shield?

Hotspot Shield ha un piano gratuito, ma è molto limitato. Per quanto riguarda i piani a pagamento, esistono un piano Premium e un piano Premium Family. Quest’ultimo vi offre fino a cinque account per i membri della famiglia. Potete risparmiare fino al 54% scegliendo di pagare il vostro piano su base annuale anziché mensile.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su Hotspot Shield.

Hotspot Shield fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!

Pro di Hotspot Shield:

Hotspot Shield Contro:

5. IPVanish

Se non avete ancora trovato la VPN che fa per voi, perché non provare IPVanish? Si tratta di un’altra VPN per Windows che valuto molto positivamente.

Cosa aspettarsi da IPVanish

Prima di proseguire, è necessario eliminare uno dei principali aspetti negativi. Questa è la sede di IPVanish: gli Stati Uniti. Gli Stati Uniti fanno parte dell’accordo di condivisione dei 14 occhi, il che significa che non è una buona scelta come sede della VPN.

Se questo non vi disturba, c’è molto da apprezzare su IPVanish. Dispone di una protezione contro le fughe di DNS e di un kill switch integrato nell’app di Windows. Altri elementi di sicurezza sono il protocollo OpenVPN, la crittografia AES a 256 bit e la politica “no-logs”.

In termini di dimensioni della rete, IPVanish ha server in 75 paesi, per un totale di 1.600 server. Lo streaming può essere un po’ un problema. Sono riuscito a sbloccare BBC iPlayer e Netflix, ma ho avuto difficoltà con HBO GO e Hulu.

Quanto costa IPVanish?

Fate attenzione ai prezzi di IPVanish. Offrono un pacchetto VPN standalone o VPN con archiviazione. È possibile pagare annualmente, ottenendo così un grande risparmio, per cui consiglio sempre questa soluzione. Tuttavia, fate attenzione se scegliete la via mensile. Il primo mese di pagamento è molto più economico, ma i prezzi aumentano il mese successivo. Se non si sta attenti, si può essere colti di sorpresa.

È possibile provare IPVanish senza rischi, poiché offre una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su IPVanish.

IPVanish fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!
IPVanish Logo

IPVanish Pro:

IPVanish Cons:

6. ZenMate

Se siete alla ricerca di un’applicazione VPN facile da usare per Windows, Zenmate è una scelta degna di nota. La configurazione prevede solo tre passaggi e si può configurare la VPN con un solo clic.

Cosa aspettarsi da Zenmate

Zenmate dispone di una rete moderata. Ci sono 2.900 server distribuiti in 78 paesi. Il trasferimento di dati e la larghezza di banda sono illimitati. Inoltre, potrete usufruire di un numero illimitato di switch di server, il che è un’ottima aggiunta!

La sicurezza è un altro vantaggio di Zenmate. È possibile contare sulla protezione contro le fughe di DNS, su un kill switch automatico e su una politica di assenza di log.

È possibile utilizzare questa VPN per il torrenting ed è ideale anche per lo streaming, in grado di aggirare efficacemente le restrizioni della censura digitale.

Quanto costa Zenmate?

Sono disponibili tre piani. Il primo è un piano gratuito, ma si può scegliere solo tra quattro sedi di server e si ha un limite di 2 MB. A parte questo, c’è il piano Ultimate, che costa 1,44 euro al mese. Pro è disponibile a 1,59 € al mese. È prevista una garanzia di rimborso di 30 giorni. Questi prezzi si basano sul piano annuale, che deve essere pagato in anticipo. Esistono piani di un mese e di sei mesi, ma sono più costosi.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su Zenmate.

ZenMate fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!

ZenMate Pro:

ZenMate Contro:

7. VyprVPN

Con sede in Svizzera, VyprVPN si trova in una posizione favorevole alla privacy e ha molto da offrire anche in termini di sicurezza, il che la rende una valida VPN per Windows.

Cosa aspettarsi da VyprVPN

Per quanto riguarda la rete di server, VyprVPN dispone di oltre 700 server, che non sono il numero più alto, ma sono distribuiti in 70 paesi diversi.

VyprVPN eccelle sul fronte della privacy, offrendo un kill switch automatico, una protezione DNS, una politica no-logs e una crittografia di alto livello.

La tecnologia proprietaria Chameleon del marchio è un vero punto di forza per me, in quanto aggira la censura e le reti restrittive. Agisce stravolgendo i metadati dei pacchetti OpenVPN, facendoli apparire come dati standard nell’ambito di una deep packet inspection. In parole povere, se vi trovate in un paese che censura l’attività online, VyprVPN è una scelta saggia!

Non ho avuto problemi a sbloccare tutti i servizi di streaming che ho provato, compresi BBC iPlayer, Hulu e Netflix.

Quanto costa VyprVPN?

Esistono quattro diversi piani per VyprVPN, che sono i seguenti:

  • Piano standard VyprVPN (€ 6,90 al mese o € 43,50 all’anno)
  • Piano Premium di VyprVPN (€ 9,25 al mese o € 57,50 all’anno)
  • VyprVPN per le aziende (Contattare VyprVPN per un preventivo)
  • VyprVPN Business Premium (Contattare VyprVPN per un preventivo)

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su VyprVPN.

VyprVPN fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!
VyprVPN logo

Pro di VyprVPN:

VyprVPN Contro:

8. PrivateVPN

A un prezzo accessibile, credo che PrivateVPN sia una buona scelta per chi cerca una soluzione economica.

PrivateVPN

Cosa aspettarsi da PrivateVPN

PrivateVPN ha sede in Svezia, che non è il luogo migliore per una VPN, devo ammetterlo. Tuttavia, dispone di una vera e propria politica di zero log, che contrasta la posizione.

Ci sono anche molte buone funzioni di sicurezza, tra cui un interruttore automatico per l’app Windows, la protezione contro le perdite DNS e IPv6 e la crittografia a 256-it.

La rete di server è piccola ma efficace, con 60 paesi coperti e oltre 150 server, tutti compatibili con il P2P. Esistono anche server ottimizzati per Netflix, ideali se si desidera una VPN per lo streaming.

Una caratteristica che mi piace molto è la modalità Stealth, progettata per superare l’ispezione profonda dei pacchetti e i blocchi VPN.

Quanto costa PrivateVPN?

È possibile scegliere tra un piano di un mese, un piano di tre mesi o un piano di 24 mesi. Il piano di un mese costa 8,10 dollari al mese. Il piano di tre mesi costa 15,08 dollari in anticipo, pari a 5,03 dollari al mese. Infine, il piano di 24 mesi costa 49,68 dollari in anticipo, pari a soli 2,07 dollari al mese. L’azienda offre anche una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su PrivateVPN.

PrivateVPN fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!
PrivateVPN logo

PrivateVPN Pro:

PrivateVPN Contro:

9. CyberGhost

Con 6.600 server distribuiti in 90 Paesi, CyberGhost è un’ottima scelta di VPN in generale. La sua applicazione per Windows, tuttavia, è molto facile da usare e vanta un design elegante che piacerà sia ai principianti che agli utenti VPN più esperti.

Cosa aspettarsi da CyberGhost

CyberGhost offre una configurazione molto semplice, con un solo clic. Non c’è niente di più semplice, vero?

Se siete esperti di tecnologia, potrete regolare ogni elemento della vostra connessione grazie alle regole intelligenti e alle impostazioni avanzate. Questo è un aspetto che mi piace molto!

Le buone notizie non finiscono qui, perché la connessione può essere ottimizzata per il torrenting o lo streaming utilizzando i profili dedicati integrati. Questo mi ha permesso di sbloccare praticamente qualsiasi servizio di streaming senza problemi. Tuttavia, ho letto che questa VPN non funziona in Cina, quindi tenetene conto.

In termini di privacy e sicurezza, si trova in Romania, un’ottima località per una VPN, in quanto favorevole alla privacy. Esiste una politica di assenza di log, oltre a un kill switch automatico e alla crittografia a 256 bit.

Quanto costa CyberGhost?

Invece di offrire una garanzia di rimborso di 30 giorni, CyberGhost offre una garanzia di rimborso di 45 giorni! È inoltre possibile proteggere fino a sette dispositivi contemporaneamente, più dello standard industriale di cinque.

Con i loro piani avete tre opzioni. Il primo è il piano di un mese, che costa 10,89 sterline al mese. Il secondo è un piano di un anno, che costa 41,40 sterline all’anno, ovvero 3,45 sterline al mese. Infine, il piano biennale è il più economico, con un costo di 69,36 euro ogni due anni, pari a 2,89 euro al mese.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su CyberGhost.

CyberGhost fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!

CyberGhost Pro:

CyberGhost Contro:

10. Accesso privato a Internet

Infine, un’altra VPN che consiglio per Windows è Private Internet Access. È un buon prodotto tuttofare, anche se non lo consiglierei per lo streaming. Scegliete una delle altre opzioni se è questo il vostro scopo per acquistare una VPN.

Accesso privato a Internet

Cosa aspettarsi dall’accesso privato a Internet

Private Internet Access dispone di una buona rete di server, con oltre 21.000 server in 76 paesi.

La cosa che preferisco dell’accesso privato a Internet sono le funzioni di sicurezza. Questo include il kill switch automatico e la protezione contro le fughe di DNS. Inoltre, hanno una rigorosa politica di assenza di log. Merita una menzione la funzione MACE, che fornisce un blocco per malware, tracker e pubblicità.

Come già detto, se volete una VPN per lo streaming, vi consiglio di scegliere una delle altre nove VPN per Windows menzionate in questa guida. Ho provato l’accesso privato a Internet con tutti i principali siti di streaming. Sembra funzionare bene con Netflix, ma non ho avuto la stessa fortuna con Prime Video, Hulu e BBC iPlayer, il che è un po’ deludente!

Quanto costa l’accesso privato a Internet?

L’accesso privato a Internet prevede tre piani tariffari. Il primo è il piano mensile, che costa 9,99 sterline al mese. Il secondo è il piano annuale, che costa 32,49 sterline all’anno, pari a 2,71 sterline al mese. Il piano triennale offre il valore più elevato, con un costo di 65 sterline per i tre anni, pari a 1,81 sterline al mese. Con questo piano riceverete anche la licenza di sicurezza Boxcryptor Cloud come bonus.

Indipendentemente dal piano scelto, avrete una garanzia di rimborso di 30 giorni, il che significa che potrete provare Private Internet Access senza rischi.

Per ulteriori informazioni e analisi approfondite, potete leggere la mia recensione su Private Internet Access.

L'accesso privato a Internet fa al caso vostro?

Iscrivetevi e avrete accesso a contenuti esclusivi, suggerimenti e altro ancora!

Accesso privato a Internet Pro:

Accesso privato a Internet Cons:

More Hosting Reviews...