• Home
  • Blog
  • I migliori siti di hosting di siti web fotografici (2022)
  • Blog
  • I migliori siti di hosting di siti web fotografici (2022)

I migliori siti di hosting di siti web fotografici (2022)

Che siate fotografi di matrimoni, di eventi, di famiglia, di paesaggi, di viaggi, di moda o di animali selvatici, l’hosting non fa differenza. Avete bisogno di uno spazio di archiviazione sufficiente per ospitare le vostre immagini e di una larghezza di banda che consenta di fornire le immagini in modo rapido ed efficiente ai visitatori del vostro sito web.

Per questo motivo, ecco le migliori opzioni di web hosting per i fotografi, con diverse fasce di prezzo ed esigenze. in modo da poter scegliere la migliore opzione di hosting per siti web di fotografia.

Provider di servizi fotografici vs Il proprio sito web

Esistono diverse soluzioni pronte all’uso per la creazione di un sito web fotografico, tra cui Zenfolio, Wix, SquareSpace e SmugMug, solo per citarne alcune. Queste soluzioni sono ottime se siete alle prime armi con il web, il marketing online e la costruzione di un sito web… e va bene così!

Alcuni fotografi, tuttavia, desiderano avere la libertà di sviluppare il proprio sito web al di là di quanto offerto dai fornitori di modelli. In questo caso, WordPress è di gran lunga l’opzione più popolare e quella che vi consigliamo per avviare il vostro sito web se non volete utilizzare un costruttore di siti web come Wix, Zenfolio, Squarespace, Smugmug, ecc.

L'hosting web per i fotografi può essere un po' opprimente. Dopo tutto, lei è un artista, non un ingegnere informatico. Per fortuna questa recensione può aiutarvi a prendere una decisione informata sul miglior hosting di siti web di fotografia per il vostro portfolio.

Tenete presente il motivo principale per cui state facendo tutto questo. Lo scopo più importante del vostro sito web è quello di mostrare il vostro portfolio fotografico ai potenziali clienti, giusto? Inoltre, siete un artista creativo, non uno sviluppatore, quindi vorrete ridurre al minimo la codifica e le configurazioni tecniche, anche se siete esperti di tecnologia.

Inoltre, la maggior parte dei fotografi che desiderano I professionisti che lanciano un sito web hanno un budget limitato, in quanto sono tipicamente aziende con una sola persona o una sola donna, che cercano di farsi conoscere per prenotare più concerti, e non hanno le risorse aggiuntive per assumere uno sviluppatore di siti web che li aiuti a personalizzare il codice del sito o a risolvere i problemi.

In ogni caso, WordPress con un modello di terze parti su un host come Hostinger è un’ottima opzione, così come un costruttore di siti web come Wix. La scelta dipende dalle preferenze personali e dal livello di competenze tecniche di sviluppo web.

Il miglior hosting web per fotografi

Trovare il miglior web hosting per il vostro sito web di fotografia non deve essere difficile. Abbiamo registrato e testato ognuno dei nostri web host consigliati, tenendo conto dello spazio di archiviazione, delle funzionalità, dell’assistenza clienti, dei prezzi e altro ancora.

1. Hostinger (il miglior hosting web per fotografi)

I piani di Hostinger partono da soli 0,99 dollari al mese, un vero affare. Avrete l’hosting per 1 sito web, 10 GB di spazio di archiviazione veloce su SSD, 1 account e-mail, un certificato SSL gratuito per proteggere il vostro sito e WordPress gestito.

Cpanel è il pannello di controllo di Hostinger, incredibilmente facile da usare anche per i principianti. È possibile installare facilmente WordPress con un semplice clic e ogni piano include WordPress Acceleration per aumentare la velocità e le prestazioni del vostro sito web WordPress.

Sebbene il piano di hosting condiviso Single di Hostinger non offra molte risorse, dovrebbe essere sufficiente per iniziare, e ci sono altri piani di hosting economici che Hostinger offre a 2,59 dollari al mese se ritenete di dover scalare il vostro sito web.

2. BlueHost

A partire da soli 2,95 dollari al mese, Bluehost è il miglior host condiviso economico in circolazione. Il piano base comprende 50 GB di spazio di archiviazione e larghezza di banda non misurata.

50 GB sono un’enorme quantità di spazio di archiviazione, in grado di ospitare facilmente tutte le vostre immagini e le gallerie dei clienti (soprattutto perché dovreste comprimere le immagini e salvarle per il web). Offrono inoltre una versione proprietaria di cPanel, molto intuitiva e facile da configurare.

Il loro supporto è di prim’ordine e sono felicemente disponibili a guidarvi nella configurazione del vostro sito web. Bluehost è un ottimo punto di partenza se state cercando di lanciare un sito web portfolio in WordPress.

3. Volano

Costruita da zero per i designer e le agenzie, la tecnologia di Flywheel è perfetta per ospitare un sito web di fotografia ad alto contenuto di immagini. Il piano Starter più piccolo di Flywheel offre un hosting di immagini velocissimo a soli 23 dollari al mese (il costo della maggior parte dei costruttori di siti web).

Questo piano consente di gestire 25.000 visite al mese e offre 5 GB di spazio su disco. I piani salgono di livello in termini di storage, larghezza di banda e visite, in quanto Flywheel può essere facilmente scalato con un semplice clic, in base alla crescita del vostro studio fotografico.

Hanno anche un CDN integrato che gestiscono internamente per i loro clienti. Questa funzione costa altri 10 dollari al mese e darà vita a un sito web estremamente veloce. Se volete ospitare un sito web WordPress ultraveloce, in grado di sopportare il traffico più intenso senza rallentamenti, Flywheel è la nostra scelta.

I migliori fornitori di portafogli gestiti per fotografi

L’hosting web è essenziale quando si vuole ospitare un sito web costruito per voi o creato con un CMS come WordPress. Tuttavia, come abbiamo detto in precedenza, ci sono anche fornitori e costruttori di portfolio gestiti che sono altrettanto validi se non vi sentite abbastanza sicuri di costruire un sito web tramite WordPress o non avete il budget per assumere un professionista.

4. Wix

Operando secondo un modello freemium, Wix offre il servizio di base gratuitamente, ma gestisce i propri annunci pubblicitari su tutta la piattaforma. Il piano più popolare è il Illimitatoche include larghezza di banda illimitata e 10 GB di spazio di archiviazione; per 17 dollari al mese.

Il più economico Combo Il piano è di 13 dollari al mese e comprende 3 GB di spazio di archiviazione. Dispongono inoltre di centinaia di fantastici modelli di portfolio, perfettamente adatti ai fotografi.

Wix è il miglior costruttore di siti web in circolazione e vince la nostra raccomandazione per il miglior fornitore di portfolio gestito per fotografi. Se state cercando un editor di siti web drag-and-drop, non cercate oltre!

5. SmugMug

Il piano Basic costa 5,99 dollari al mese ed è consigliato a chi cerca un posto online per le proprie foto. Il piano Power, a 8,99 dollari al mese, offre una maggiore personalizzazione del modo in cui il vostro portfolio viene visualizzato grazie a oltre 21 design di siti già pronti.

Il piano Portfolio costa 23,99 dollari al mese e offre funzioni professionali come la possibilità di aggiungere filigrane personalizzate alle immagini e l’integrazione con i migliori laboratori di stampa come Bay Photo, WHCC, EZPrints e Loxley (Regno Unito) per l’evasione degli ordini.

Le caratteristiche di eCommerce del piano Portfolio lo distinguono dai piani Basic e Power e lo consigliano. L’integrazione del carrello e dei prodotti è il punto di forza per i fotografi che desiderano creare un negozio di gallerie di e-commerce.

6. Zenfolio

Zenfolio ha recentemente introdotto un piano Starter di 5 dollari al mese, che ha tutte le caratteristiche per iniziare a utilizzare la sua piattaforma.

Il piano Pro, il più popolare, costa 20 dollari al mese e offre molte altre funzioni, come un maggior numero di opzioni di personalizzazione per il sito web, la spedizione gratuita delle stampe, filigrane personalizzate, la possibilità di vendere download digitali, l’elaborazione dei pagamenti integrata e molto altro ancora!

Zenfolio offre spazio di archiviazione illimitato e traffico di banda illimitato in tutti i suoi piani, quindi non dovrete preoccuparvi di aggiornamenti forzati dovuti all’aumento del traffico e dell’utilizzo della piattaforma. I modelli e la personalizzazione sono limitati, ma sono compensati da una miriade di opzioni per le gallerie e i prodotti, completamente integrate nella piattaforma.

7. SquareSpace

Il piano Personal da 12 dollari al mese fornisce larghezza di banda e spazio di archiviazione illimitati, con accesso a tutti i modelli, ma non include la personalizzazione avanzata, l’integrazione con l’e-commerce, l’analisi, la posta elettronica o altre caratteristiche dei piani Business e Commerce (rispettivamente 18 dollari al mese e 26 dollari al mese).

Squarespace si rivolge a un’ampia gamma di imprese individuali che desiderano entrare nel web. Nella loro libreria sono inclusi alcuni modelli per la fotografia e il portfolio, se volete dare un’occhiata.

Come scegliere il giusto fornitore di hosting:

Prima di decidere di acquistare uno dei migliori web hosting per fotografi presentati in questa recensione, dovreste innanzitutto considerare quali sono le vostre esigenze per il vostro sito web. Indipendentemente dal tipo di fotografo, ci sono alcuni punti in comune che valgono per tutti i siti web di portfolio.

Grande capacità di stoccaggio

Avrete bisogno di un host web che fornisca spazio sufficiente per ospitare tutte le immagini del vostro portfolio e le gallerie dei clienti. La parte più importante di qualsiasi sito web è costituita dalle immagini visualizzate. Sebbene esistano modi per comprimere le immagini e risparmiare spazio, non si vuole sacrificare la qualità dell’immagine per ottenere file di dimensioni ridotte perché il proprio host web non dispone di spazio di archiviazione sufficiente.

Hostinger's Business Plan includes 100GB SSD storage

I siti web per fotografi sono estremamente pesanti dal punto di vista delle immagini, in quanto ogni pagina, post e categoria sarà progettata per mostrare il vostro lavoro. Prima di iniziare, ponetevi queste importanti domande. Di quante gallerie portfolio avrà bisogno il mio sito web? Ho bisogno di gallerie di prova per i clienti? In caso di risposta affermativa, quante gallerie di clienti si prevede di ospitare ogni anno? Le gallerie dei clienti scadranno dopo un certo periodo di tempo o le ospiterò a tempo indeterminato sul mio sito web?

Inoltre, molti siti web di fotografi dispongono di gallerie di e-commerce, oltre al portfolio e alle gallerie dei clienti. Tutto questo può portare a diversi gigabyte di spazio di archiviazione solo per le immagini, anche se sono ottimizzate per il web.

Design di un sito web portfolio

Avere un portfolio fotografico ben presentato è estremamente importante. Siete un artista e le vostre immagini devono essere esposte in modo da esaltare la vostra fotografia e non sminuirla.

Se state prendendo in considerazione un costruttore di siti web, come Zenfolio o WixÈ importante esaminare i modelli di siti web fotografici prima dell’acquisto, per assicurarsi che il design corrisponda al vostro stile e al vostro marchio. Se state pensando di fare un self-hosting e di mettere la vostra galleria fotografica su una piattaforma come WordPress, assicuratevi di trovare il template ideale. per presentare il vostro lavoro.

Velocità del sito web

Con un sito web così ricco di immagini, i fotografi devono pensare alla velocità del loro host web quando si sceglie un provider di hosting. Dopotutto, il sito web del vostro portfolio non vi servirà a molto se ci mette un’eternità a caricarsi e i vostri potenziali clienti fotografi si allontanano dal vostro sito web lento.

Hostinger Speed Test With Bitcatcha

Tutte le opzioni di hosting per siti web di fotografia presentate in questa recensione sono state testate per la velocità, oltre che per una serie di altri fattori. Ma assicuratevi di effettuare i test di velocità del vostro sito web quando costruite il vostro sito di fotografia, per garantire un’ottima esperienza ai clienti.

Utilizzate un CDN per ottenere prestazioni più veloci

Un altro aspetto da ricercare nel vostro host web è l’integrazione con una rete di distribuzione dei contenuti (CDN). Un CDN consente un caricamento più rapido delle pagine, con un carico di immagini più ridotto e sfrutta il caching dei server edge per ottenere prestazioni ottimali. Se questo non ha senso, ricordate che un CDN utilizza più server in una regione per servire i vostri contenuti ai visitatori del vostro sito web, ottenendo tempi di caricamento delle pagine più rapidi. Vale la pena di approfondire l’argomento una volta che il vostro sito web è attivo e funzionante.

Se la vostra fotografia viene vista da un pubblico nazionale (o addirittura internazionale), è importante utilizzare la CDN. Un CDN è una rete di server distribuiti in più centri dati in un’ampia area geografica. Quando un utente accede al vostro sito web, questo verrà servito dal server più vicino alla sua posizione, rendendo il caricamento delle immagini più veloce che mai.

Ad esempio, potreste essere un fotografo di moda di New York e il vostro host web si trova ad Austin, ma un’agenzia di Seattle visita il vostro sito web. Invece di servire il vostro sito web direttamente dal vostro host di Austin, un CDN rileverà automaticamente il server proxy più vicino a Seattle e servirà la pagina web da quella posizione. Un CDN può garantire tempi di caricamento rapidissimi se abbinato a un buon host web.

Due dei fornitori di CDN più popolari sono Cloudflare e MaxCDN, ma se utilizzaste un servizio completamente gestito come Wix non dovreste preoccuparvi di questo aspetto, perché configurano già tutto per ottenere prestazioni ottimali. Wix dispone di un CDN integrato, che fornisce le fotografie dal server cache più vicino ai vostri clienti.

Funzionalità di backup e ripristino dei dati

Dopo aver passato ore, giorni o addirittura settimane a costruire il vostro sito web fotografico, l’ultima cosa che vorreste fare è ricreare tutto da zero! Per questo motivo è indispensabile che il vostro host web disponga di una funzionalità di backup e ripristino dei dati. Alcuni web host richiedono che l’utente entri nella configurazione e selezioni ed esegua un backup manualmente, mentre altri eseguono automaticamente i backup con una frequenza di 24 ore.

Hostinger Backup Service

I siti web di fotografia in genere non vengono aggiornati con la stessa frequenza dei siti web di contenuto, quindi la frequenza di backup non è una priorità così importante come potrebbe essere per altri host web. Assicuratevi solo che ci sia una funzionalità di base di backup e ripristino, in modo da essere tranquilli che il vostro duro lavoro di costruzione delle gallerie fotografiche e del portfolio online non vada perso se succede qualcosa al vostro server di web hosting.

Supporto fotografico ad alta risoluzione

È risaputo che alcuni host web effettuano il down sample automatico delle immagini, fornendo una versione pixelata della fotografia attraverso le gallerie, nella speranza di preservare un tempo di risposta veloce del server. Ovviamente, questo è inaccettabile e nessuno dei web host di fotografia recensiti in questo post ha un campione a nostra conoscenza. Ma è importante verificare la velocità e la nitidezza di caricamento delle immagini sull’host web con cui si pensa di costruire il sito.

Image source: https://www.toastdesign.co.uk/

Durante il periodo di prova o di rimborso, selezionate un modello generico e caricate nella galleria alcune fotografie di dimensioni, colori e complessità diverse. Quindi visualizzate le immagini su diversi dispositivi e browser: desktop, tablet e mobile. Se la vostra fotografia è sufficientemente buona per i vostri severi standard, allora supererà anche la critica dei potenziali clienti.

Supporto per l'hosting web

Poiché la maggior parte dei fotografi non ha una laurea in informatica o in reti informatiche, è essenziale disporre di un team di assistenza tecnica su cui poter contare presso il proprio host web. Alcune cose da tenere a mente:

  • L’assistenza è 24×7?
  • L’assistenza è inclusa nel piano base o richiede un piano premium?
  • Il supporto è offerto tramite chat, ticket e telefono?
  • L’assistenza ha sede negli Stati Uniti o all’estero?
  • L’host web e il team di assistenza sono abituati a trattare con altri fotografi, freelance e creativi?
  • Qual è il tempo medio di attesa dell’assistenza? (Potete verificarlo facilmente collegandovi alla chat dell’assistenza in diretta e vedendo quanto velocemente rispondono).

Consigli degli esperti per i siti web di fotografia

Costruire un sito web di fotografia richiede tempo e impegno, quindi se siete disposti a impegnarvi a fondo, dovete assicurarvi di farlo nel modo giusto. Ecco alcuni consigli dei nostri esperti su come costruire il vostro sito web di fotografia.

1. Ottimizzare le foto per il Web

Quando si costruisce un sito web di fotografia, è necessario ridimensionare le immagini in modo che siano di dimensioni adeguate per il web. Le dimensioni dipendono dal modello del tema, ma la regola generale è che le immagini devono avere una larghezza massima di 1200px, quindi 1200×800 pixel con un rapporto di aspetto standard.

Mentre la vostra DSLR scatterà DPI o PPI molto più elevati, la risoluzione web standard è di 72 PPI. Ridimensionare un’immagine RAW a 1200×800 pixel e 72 PPI avrà un impatto drastico sulle dimensioni del file e contribuirà a velocizzare il sito web. Tuttavia, è necessario ottimizzare anche per il web.

  1. File > Esportazione > Salva per il Web (Legacy)
  2. JPEG selezionato (a discesa)
  3. Progressivo = non controllato
  4. Ottimizzato = controllato
  5. Incorpora profilo colore = deselezionato
  6. Convertire in sRGB = selezionato
  7. Qualità = regolare per ridurre al massimo le dimensioni del file senza pixel visibili.
  8. Dimensione del file = prestare attenzione alla dimensione del file nell’angolo in basso a sinistra del riquadro Salva sul Web

Nella finestra di dialogo Salva per il Web sono presenti diverse impostazioni di ottimizzazione. Tra questi, i più importanti a cui prestare attenzione sono Qualità, Ottimizzato, Converti in sRGB e Dimensione file ottimizzata. Nella maggior parte delle configurazioni di Photoshop, per impostazione predefinita viene selezionato “Ottimizzato”. Dopo essersi assicurati che l’opzione “Ottimizzato” sia selezionata, occorre deselezionare le opzioni “Progressivo” e “Incorpora profilo colore”.

Quindi verificare che sia selezionato “Converti in sRGB”. Mentre alcune fotocamere digitali e programmi di editing funzionano ancora in Adobe RGB, sRGB è diventato da tempo lo standard mondiale per le fotografie a colori, in quanto offre una migliore precisione cromatica e colori più brillanti.

2. Ottimizzare per i dispositivi mobili

La maggior parte dei modelli di siti web di questi tempi è responsive per i dispositivi mobili, il che significa che ridimensionano o impilano automaticamente il contenuto del desktop per i dispositivi mobili. Negli ultimi anni il traffico web mobile è esploso. Le statistiche sono schiaccianti: gli utenti utilizzano i loro telefoni cellulari o i loro tavoli per navigare in Internet più di quanto non facciano con i loro computer fissi.

Ha senso se si pensa alla propria giornata: controllare il telefono è la prima cosa che la maggior parte delle persone fa quando si sveglia e l’ultima prima di andare a letto. Apple iOS ha recentemente rilasciato un aggiornamento della funzionalità chiamato Tempo di schermoin cui le statistiche sul tempo trascorso dall’utente sullo schermo vengono comunicate all’utente stesso ogni giorno. Inutile dire che i rapporti iniziali sul tempo trascorso sullo schermo colgono la maggior parte delle persone alla sprovvista, in quanto non sono consapevoli di quante ore si sommino tutti quei controlli di 5 minuti.

Abbiamo un cliente fotografo con cui ci siamo recentemente consultati per l’ottimizzazione del suo sito web per dispositivi mobili. Il fotografo era estremamente preoccupato della visualizzazione del suo portfolio sul suo computer desktop iMac da 27 pollici e non aveva nemmeno pensato all’ottimizzazione per i dispositivi mobili.

Abbiamo analizzato il report analitico e abbiamo mostrato al fotografo che i dati differivano dalle loro ipotesi, che si basavano sull’ideale di come volevano che i loro clienti visualizzassero il loro portfolio: su un computer Mac ultra HD.

Visite al sito web per dispositivo

  • iPhone = 27,5%
  • Windows 10 = 20,7%
  • Mac OS X = 19,4%
  • Android = 13,6%
  • Windows 7 = 13%

(l’ultimo 5,8% delle visite al sito web era costituito da una percentuale a una cifra mista su altri dispositivi)

Queste statistiche hanno mostrato che il 41,1% del traffico web del fotografo nel periodo di 90 giorni analizzato era mobile! Inoltre, il 33,7% del traffico era basato su Windows e solo il 19,4% su Mac OS.

Anche la risoluzione dello schermo è risultata molto varia, con una concentrazione massima di appena il 15,1% degli utenti su 1920×1080, che è tipicamente un monitor desktop da 23″, mentre il secondo utilizzo più elevato è stato quello di una minuscola risoluzione di 375×667, che è la stessa risoluzione dei vecchi iPhone 6/7 di Apple. Tutte le risoluzioni dello schermo erano a una cifra, il che dimostra che una grande varietà di dispositivi accedeva al sito web di questo fotografo.

I dati mi dicono alcune cose:

  • Quasi la metà del traffico avviene da mobile, anche quando si esaminano fotografie ad alta risoluzione e si decide di prenotare un fotografo.
  • Mentre la maggior parte degli artisti, dei creativi e dei fotografi utilizza Mac OS, è più probabile che i vostri clienti utilizzino un computer Windows più economico.
  • È essenziale costruire il vostro sito web per (e testare) una varietà di dispositivi, dimensioni dello schermo e risoluzioni.

I passi d’azione risultanti:

  • Ottimizzate innanzitutto per i dispositivi mobili, che presto supereranno il traffico desktop sul vostro sito web, se non lo hanno già fatto.
  • Esaminate il vostro sito web su schermi Windows più piccoli rispetto al vostro Mac 4K.
  • Non ossessionatevi nel perfezionare il vostro portfolio su un computer professionale Apple ultra-HD.

Hosting di siti web fotografici: Domande frequenti

Senza dubbio riceviamo molte domande su cosa si può o non si può fare con l’hosting di siti web di fotografia, se esiste un hosting gratuito e molto altro ancora. Ecco una carrellata delle domande più comuni sull’hosting di siti web di fotografia che riceviamo.

1. Esiste un hosting fotografico gratuito?

Forse state iniziando la vostra attività di fotografi e state pensando di installare un sito di hosting fotografico gratuito. Non è necessariamente una cattiva idea; tuttavia, tutto dipende dalle vostre intenzioni. Sta cercando di creare un’attività fotografica sostenibile o è più uno sfogo creativo e un hobby?

Se state cercando di avviare un’attività di fotografia con l’intenzione di ottenere un profitto, vi consigliamo vivamente di pagare l’hosting fin da subito.

Se siete più che altro degli hobbisti, prendete pure in considerazione un servizio di galleria fotografica gratuito come Flickr, Imgur, Google Photos o PhotoBucket. Sappiate solo che sarà molto più difficile prenotare ingaggi fotografici, incaricare i clienti e vendere stampe se il vostro portfolio principale è ospitato su una galleria di Flickr.

2. Posso ospitare un sito web di fotografia boudoir?

Abbiamo ricevuto alcune domande su questo post riguardanti l’hosting di siti web di boudoir photography. Negli ultimi anni la fotografia boudoir è diventata sempre più popolare. Molti fotografi di matrimonio includono un upsell di boudoir nelle prenotazioni dei loro clienti, come se offrissero una sessione di fidanzamento alla coppia felice.

Boudoir è una parola francese che si riferisce alla camera da letto privata delle donne, o alla zona spogliatoio. Questo si è sviluppato in uno stile di fotografia sensuale, che in genere mostra una futura sposa che indossa lingerie intima e forse anche nuda con gusto, a seconda dello stile di fotografia boudoir che il cliente sta cercando.

Se il vostro studio di ritratti offre qualsiasi tipo di fotografia boudoir o nudi artistici, anche se classificati come fotografia fine art, dovrete essere a conoscenza dei termini di servizio e delle restrizioni sui contenuti di un host web prima di procedere con l’acquisto del vostro web hosting. Sebbene la stragrande maggioranza degli host web vieti direttamente qualsiasi forma di pornografia, esiste una zona grigia con alcune fotografie di boudoir e di nudo artistico che dovrebbe essere chiarita con il proprio host web.

È importante chiedere al proprio host web: “Il vostro host web consente contenuti sensibili?” e “Avete una Politica di Utilizzo Accettabile che posso esaminare prima di acquistare il vostro servizio?”. Assicuratevi di essere informati in modo adeguato e specifico, perché l’ultima cosa che vorreste è costruire un sito web di portfolio, per poi essere eliminati dall’host web per violazione dei suoi termini.

Ecco alcuni esempi di politiche d’uso accettabili per gli hosting web. Bluehost, l’host web numero 2 di questo sito, vieta esplicitamente qualsiasi tipo di nudità. Questo è stato chiarito nei thread di aiuto per significare che se una galleria contiene lingerie, non può essere “trasparente” per mostrare anche solo un accenno di aree sensibili. Altri web host, come GoDaddy, hanno un punto di vista più permissivo e consentono di ospitare nudità sui loro server web, ma non possono contenere “penetrazione” – sì, sono così specifici, o dovrei dire espliciti, nella loro politica di utilizzo accettabile!

Nudità (inclusi siti fotografici e artistici) - Le donne devono indossare un top e uno slip (non trasparenti). Gli uomini devono indossare indumenti sul fondo. Fanno eccezione i siti di lingerie, che però non possono mostrare nudità o vendere giocattoli per adulti. Se sul vostro sito c'è lingerie trasparente, dovete modificare le immagini in modo da non mostrare la nudità.

BlueHost

Tra i costruttori di siti web, Wix ha una posizione ancora più permissiva, affermando che “La natura dei contenuti che scegliete di caricare sul vostro sito è sotto la vostra responsabilità”. Richiedono semplicemente che tutti i siti web ospitati sulla piattaforma Wix rispettino le leggi internazionali, le leggi sul copyright e, in ultima analisi, che non danneggino nessuno.

Personalmente, ci piace questa posizione da parte di un host web, che pone l’onere della legalità e degli standard morali sul proprietario del sito web, richiedendo semplicemente che si attenga alla legge come qualsiasi altra azienda sarebbe tenuta a fare. Zenfolio rifiuta qualsiasi materiale ritenuto pornografico (a suo giudizio), ma può consentire fotografie di nudo artistico a sua discrezione e senza alcun obbligo.

Quindi, se volete ospitare sul vostro sito web fotografie di boudoir, nudi artistici o altre fotografie artistiche, dovreste prendere in considerazione l’hosting con GoDaddy se gestite un sito web su una piattaforma come WordPress, oppure l’hosting con Wix se cercate un costruttore di siti web e un host web all-in-one.

3. Hosting Web Vs. Costruttore di siti web

Il dibattito sull’hosting web rispetto a un costruttore di siti web può essere riassunto in una semplice affermazione, Volete possedere il vostro sito web o affittarlo? Utilizzando un web hosting tradizionale di un’azienda come BluehostIn pratica, affittate lo spazio del server dal provider di hosting, ma molto probabilmente utilizzerete un sistema di gestione dei contenuti (CMS) open source come WordPress per costruire il vostro sito web.

Siete i proprietari del sito web, del suo codice e della sua configurazione e potete trasferirlo da un host all’altro quando volete. Mentre con un costruttore di siti web, come Wix, Squarespace, SmugMug o Weebly, si utilizza la loro piattaforma proprietaria per costruire e ospitare il proprio sito web e non è trasferibile.

Tuttavia, il fotografo è il proprietario di tutte le sue immagini, dei suoi contenuti, del suo marchio, ecc. Quindi, se e quando deciderete di passare da un costruttore di siti web a un altro, dovrete semplicemente ricostruire le vostre gallerie e pagine sulla loro piattaforma.

4. Qual è la soluzione migliore per i fotografi esperti di tecnologia?

Se siete un po’ esperti di tecnologia e volete creare un sito web di vostra proprietà e di cui avete il pieno controllo, vi consiglio di iscrivervi a Bluehost, installare WordPress, prendere un modello di sito web fotografico dall’aspetto professionale, leggere le guide alla configurazione e le demo del modello e iniziare a costruire il vostro sito web.

5. Qual è l'hosting più veloce e facile per i fotografi?

Se non siete esperti di tecnologia e volete la semplicità di un costruttore di siti web drag and drop, vi consiglio di iscrivervi a una piattaforma come Wix. In pochi minuti avrete installato un bellissimo modello di portfolio fotografico e potrete iniziare a caricare le immagini della vostra galleria.

Anche se siete un po’ tecnici, un costruttore di siti web come Wix può essere la scelta migliore, in modo che possiate dedicare più tempo alla fotografia e alla gestione della vostra attività e meno allo sviluppo del sito web. Un altro grande vantaggio dei costruttori di siti web è che gestiscono per voi aggiornamenti, upgrade e bug patch.

Loro si occupano di tutto il lavoro pesante, dal punto di vista tecnico, così voi vi concentrate solo sul front-end, mostrando le vostre fotografie al mondo!

Scegliere il miglior host web per il proprio sito web fotografico

Dopo aver esplorato tutte le diverse opzioni, ecco una carrellata delle migliori soluzioni per l’hosting del vostro sito web fotografico, sia che stiate lanciando il vostro primo portfolio o sito web, sia che siate esperti del settore. Ecco i nostri migliori host web per il vostro sito web di fotografia.

Il migliore per i portafogli: Wix

Se siete più fotografi che web designer e cercate il miglior servizio di portfolio fotografico basato sul web, provate Wix. Personalmente sono più propenso all’hosting con Bluehost attraverso un modello tradizionale per lanciare il vostro sito web, ma tra i costruttori di siti web drag-and-drop Wix è semplicemente la piattaforma migliore e più facile da usare in circolazione. Inoltre, hanno tonnellate di fantastici modelli di siti web per la fotografia, subito pronti per l’uso! Per le migliori offerte, consultate il nostro Codice promozionale Wix e inizia a costruire il tuo sito web oggi stesso!

Il meglio per i siti web iniziali: Hostinger

Se siete pronti a lanciarvi nella costruzione e nell’hosting del vostro sito web, Hostinger è il luogo ideale per lanciare il vostro portfolio fotografico. Utilizziamo Hostinger da anni e ad oggi è il nostro host web consigliato per primo. Iniziare è facile, anche se siete alle prime armi con il web hosting, e non potete sbagliare con un hosting da 0,99 dollari al mese. Date un’occhiata alla nostra recensione di Hostinger per maggiori informazioni su uno degli hosting web più economici in circolazione.

Il migliore per la scalata: Flywheel

Se avete già un host che non è all’altezza, passate a Flywheel. Oppure, se volete evitare gli host per principianti come Bluehost e scalare, Flywheel è perfetto per voi. Funzioni integrate come un CDN, il caching e l’ottimizzazione di WordPress servono le vostre immagini in modo rapido ed efficiente ai vostri clienti.

Il migliore per l'hosting premium: WPEngine

Hai appena ottenuto un contratto importante? Fotografare un matrimonio di celebrità? O forse siete solo in fase di lancio e siete molto ambiziosi. Allora date un’occhiata a WPEngine, che è il meglio del meglio per i fotografi o per chiunque altro cerchi un hosting di qualità superiore per offrire un portfolio incredibilmente veloce. E siete fortunati, abbiamo un’esclusiva Codice coupon WPEngine disponibile, per ottenere fino a 3 mesi gratuiti!

Related Posts: